La storia

Le origini

L’Azienda Agraria Universitaria “Antonio Servadei” è stata istituita con il Decreto del Presidente della repubblica del 30 ottobre 1987 ed ha ufficialmente iniziato la propria attività a decorrere dalla primavera del 1988 sui terreni ubicati nella città di Udine a S. Osvaldo. A questi ben presto si è aggiunta la disponibilità di un secondo sito in comune di Pagnacco. I due fondi sono stati destinati a ben precise funzioni: mentre a Udine ha sede la sezione aerotecnica, il fondo di Pagnacco è interamente dedicato al supporto delle ricerche nel campo della produzione animale.

L'azienda Agraria è stata istituita il 30 ottobre 1987.

Il fondo sito in comune di Udine ha una superficie di circa 35 ettari ed è stato acquistato dall’Amministrazione provinciale di Udine nel 1983. Esso faceva a suo tempo parte dell’azienda agricola dell’Ospedale psichiatrico. L’università ne ha inizialmente affidato la gestione alla facoltà di agraria che nei primissimi anni si è avvalsa della collaborazione dell’allora Centro regionale di sperimentazione agraria (attualmente ERSA). In seguito la gestione è passata direttamente alla facoltà di agraria ed in particolare all’allora Istituto di produzione vegetale, il quale per alcuni anni ha condotto l’Azienda avvalendosi di ditte di prestazioni di servizi, di personale a tempo determinato e di attrezzature prese in locazione in attesa dell’assunzione di personale fisso e dell’acquisto di attrezzature proprie. Nonostante l’impiego di tali risorse, però, l’attività istituzionale era ben lungi dall’iniziare. Mancavano, infatti, o erano fatiscenti, tutte le attrezzature ed i locali necessari per condurre l’attività programmata. I lavori di sistemazione delle attrezzature dei locali hanno potuto avere inizio solo nel 1988 con la disponibilità dei primi finanziamenti. Veniva nel frattempo svolta una prima caratterizzazione pedologica e climatica dell’area su cui giace l’Azienda, nonché la bonifica del terreno (spietramento, disinfestazione dalle malerbe). Inizialmente furono realizzate strutture prioritarie per la sperimentazione: lisimetri, serre, frutteti, vigneti, anche col contributo finanziario congiunto dell’Azienda e di alcuni gruppi di ricerca della facoltà di agraria.

La ristrutturazione

Nel 1989 fu completata la ristrutturazione della palazzina sede principale dell’Azienda, in cui ancora oggi trovano posto gli uffici di direzione ed amministrazione ed alcuni laboratori. A partire dal 1990 vennero cominciati i lavori per la viabilità e l’irrigazione. Nel 1992, invece venne inaugurato il centro aziendale comprendente un nucleo di edifici adibiti a ricovero di attrezzature agricole, magazzini, servizi per il personale tecnico e aule per la didattica ed incontri tecnici. Nel 1995 venne completato il primo lotto di edifici annesso alla palazzina degli uffici comprendente l’abitazione del custode ed un magazzino polivalente.

Il fondo sito in comune di Pagnacco nell’area di villa ex Rizzani ha una superficie di circa 38 ettari ed è proprietà dell’Azienda Regionale delle Foreste. L’Università ne usufruisce a titolo di comodato d’uso gratuito dal 1982. Tale fondo viene attualmente gestito in parte con risorse tecniche e di personale stabilmente dislocate in loco ed in parte con risorse provenienti dalla sezione di S. Osvaldo. Nel 1992 è stato ristrutturato un edificio adibito a servizi per il personale ed uffici. Da poco è stata ultimata la costruzione di un ovile, delle stalle e degli stabulari.

La responsabilità della conduzione organizzativa, amministrativa, finanziaria e contabile dell’ Azienda è affidata alla Delegazione amministrativa, presieduta dal Rettore o da un suo delegato. Nel corso degli anni si sono succeduti in tale carica il prof. Flavio Pressacco (dal 1988), il prof. Gian Michele Menzo (dal 1992), il prof. Cesare Gottardo (dal 1993), il prof. Edoardo Velicogna (dal 1997), il prof. Angelo Vianello (dal 2001), il prof. Pierluigi Bonfanti (dal 2003). Il direttore ha la responsabilità della conduzione tecnica dell’Azienda. In tale carica si sono succeduti il prof. Romano Giovanardi (dal 1988), il prof. Guglielmo Costa (dal 1992), il prof. Roberto Zironi (dal 1997), il dr. Gabriele Carnelutti (dal 2001), il dr. Francesco Savonitto dal 2004. 

Azienda Agraria Universitaria
“A. Servadei”

33100 UDINE - via Pozzuolo, 324
Tel. +39 0432 531097 
Tel. +39 0432 530997
Fax +39 0432 531529

aziendagraria@uniud.it 

Skype: viapozz324

 

Cookie policy